La lampada da tavolo Eva è stata sviluppata progettualmente sulla base di una riflessione concettuale sul rapporto tra due tradizionali coppie di opposti: pieno/vuoto e luce/buio. La sua fonte a LED è accolta da una boule sferica in metallo, sulla quale si apre un grande occhio perfettamente circolare. Nell’apertura è inserita una calotta, anch’essa di metallo, dotata di un piccolo elemento di impugnatura che permette di spostarla più o meno verso l’interno della sfera, lasciando fuoriuscire uno spiraglio circolare di luce, più o meno marcato. L’effetto luminoso, che può richiamare quello di una micro-ellisse domestica, è amplificato dal rivestimento in foglia d’oro che riveste l’interno delle boule, e che gioca per contrasto con la finitura verniciata nera dell’esterno e dalla base cilindrica su cui è appoggiata.

RELATORE: Angeletti Ruzza
EVA
by Francesca Borelli
1517852330_oluce-eva_francesca-borelli_tavolo_fin-nero-web.jpg
1517852381_eva-design-francesca-borelli.jpg
1518789676_oluce-2017-set-up-ferruccio-laviani-ph-stefano-pesce-13.jpg
1518789823_stand-oluce-set-up-feerruccio-laviani-ph-stefano-pesce-22.jpg
1518789997_stand-oluce-set-up-feerruccio-laviani-ph-stefano-pesce-22-copia.jpg
Nome
EVA
Tipologia
tesi di laurea triennale
SCUOLA
IED Istituto Europeo di Design
STUDENTE
Francesca Borelli
MATERIALI
metallo verniciato nero all’esterno, finitura interna in foglia d’oro.
Contatti Azienda
Istituto Europeo di Design IED Milano
20135 Milano (MI)
+39 025796951

Istituto Europeo di Design IED Roma
00182 Roma (RM)
+39 067024025

www.ied.it

Contatti Designer
Francesca Borelli

Invia progetto via e-Mail
Il prodotto EVA
sarà inviato al seguente indirizzo email:
Invia Email
Ricerca
Prodotto
Designer
Azienda