Atropos è una stampante 3D robotizzata in grado di stampare materiali compositi caricati a bra continua con matrice termoindurente. Il processo di additive manufacturing alla base del sistema prevede che le fibre vengano impregnate con una resina termoindurente e convogliate sulla testa di un braccio antropomorfo a sei assi. Una volta fuoriuscito dalla testa di stampa, il materiale viene irraggiato da un apparato di polimerizzazione che è in grado di curare la matrice istantaneamente. Grazie a questo procedimento è possibile produrre oggetti tridimensionali partendo da un le CAD, senza l’utilizzo di uno stampo. L’ impiego di materiali molto reattivi consente di depositare il fascio di fibre impregnate con una velocità che può superare i 50 mm/s e generare prodotti con temperature di esercizio superiori rispetto quelle dei termoplastici.
ATROPOS
by Gabriele Natale, Marinella Levi, Michele Tonizzo
1494931336_2.jpg
1494931336_4.jpg
1494931340_1.jpg
1494931343_3.jpg
1494931703_5.jpg
1494931712_6.jpg
Nome
ATROPOS
Tipologia
Macchine e componenti per l’industria.
AZIENDA
+LAB – Politecnico di Milano
DESIGNER
Gabriele Natale, Marinella Levi, Michele Tonizzo
MATERIALI
Resine: epossidica, acrilica, poliestere; fibre: vetro, carbonio, kevlar, basalto.
TECNOLOGIE
“Continuous fiber composites Smart Manufacturing”, processo di stampa 3D in grado di produrre oggetti in materiale composito.
BREVETTO
Apparecchiatura e metodo per la stampa tridimensionale di materiali compositi a fibra continua. Codice CH.15.021.A. Fase internazionale (PCT).
Contatti Azienda
Politecnico di Milano - +LAB
Milano (MI) - IT
www.piulab.it
Contatti Designer
Gabriele Natale

Marinella Levi
www.piulab.it
marinella.levi@polimi.it

Michele Tonizzo
www.piulab.it

Invia progetto via e-Mail
Il prodotto ATROPOS
sarà inviato al seguente indirizzo email:
Invia Email
Ricerca
Prodotto
Designer
Azienda