Massima sintesi del know how acquisito in Formula 1 e nella realizzazione delle vetture stradali, LaFerrari rappresenta il più ambizioso progetto della Casa di Maranello di ridefinire i limiti della tecnologia automobilistica. Il team del Centro Stile Ferrari, guidato da Flavio Manzoni, ha concepito le linee lavorando in stretto contatto con gli ingegneri in modo da enfatizzare il legame tra forma e funzione. Il risultato è una vettura senza compromessi e dalle prestazioni estreme, grazie a soluzioni tecniche di avanguardia. Prodotta in serie speciale limitata di soli 499 esemplari, ha un profilo con il muso fendente e il cofano anteriore molto basso, che mettono in risalto i parafanghi muscolosi (chiara citazione delle forme plastiche e prorompenti delle Ferrari Sport Prototipo di fine anni ’60). La carrozzeria scultorea accentua l’aerodinamica di una vettura estremamente sportiva e l’abitacolo è innovativo con il concetto di seduta fissa integrata nel volume del telaio per comprimere i pesi e gli spazi senza nulla perdere in abitabilità e funzionalità.
LAFERRARI
by Flavio Manzoni - Centro Stile Ferrari
ferrari1.jpg
ferrari2.jpg
ferrari3.jpg
ferrari4.jpg
ferrari5.jpg
ferrari6.jpg
ferrari7.jpg
Nome
LaFerrari
Tipologia
Automobile sportiva.
Azienda
Ferrari - ADIMEMBER
Designer
Flavio Manzoni,
Centro Stile Ferrari
Materiali
Il telaio è costruito interamente a Maranello con gli stessi materiali, strutture e processi produttivi della Scuderia di Formula 1. Sono stati utilizzati tre tipi diversi di fibre di carbonio, sia in forma di tessuto che unidirezionale, per garantire specifici requisiti funzionali. Anche il sottoscocca è in composito, con la presenza del Kevlar, ad altissima resistenza, per proteggere le parti in carbonio dagli urti con eventuali detriti presenti sul manto stradale.
Tecnologie
La tecnologia ibrida adottata per il gruppo motopropulsore, denominata HY-KERS, costituisce il perfetto equilibrio tra massimizzazione della performance e riduzione dei consumi. Per la prima volta una vettura stradale della Casa di Maranello è dotata di controlli di dinamica integrati con l’aerodinamica attiva e con il sistema HY-KERS. L’aerodinamica svolge un ruolo fondamentale consentendo una completa variazione della configurazione per il raggiungimento delle prestazioni. Grazie alle logiche proprietarie di Ferrari che sovrintendono tutti i sistemi, la vettura esprime il limite più elevato senza accettare compromessi che avrebbero potuto penalizzare una delle componenti (performance, aerodinamica, dinamica, architettura, ecc.).
Peso
1.300 kg
Dimensioni
470,2 (l) x 199,2 (p/d) x 111,6 (h) cm
Brevetto
AA 076 - n° deposito Comunità Europea 002147413 del 4/12/2012 autovettura.
FE 101 - n° deposito ITA BO2007A000598 del 31/08/2007 metodo di controllo dell’angolo di assetto di un veicolo a trazione posteriore durante la percorrenza di una curva.
FE 116 - n° deposito ITA BO2008A000768 del 22/12/2008 metodo di assistenza alla guida prestazionale di un veicolo.
FI 182 - n° deposito ITA BO2012A000358 del 28.06.2012 automobile con fondo vettura provvisto di diffusore aerodinamico.
FC 069 - n° deposito ITA BO2005A000457 del 08/07/2005 vettura ad alte prestazioni con soffiaggio di aria per modificare il campo aerodinamico.
Certificazioni ambientali
Emissioni CO2 (secondo norma ECE + EUDC) sul ciclo combinato: 330 gr/km.
Contatti Azienda
Ferrari
41122 Modena (MO) - IT
TEL. +39 0536949111
www.ferrari.com
Contatti Designer
Flavio Manzoni - Centro Stile Ferrari
www.ferrari.com

Invia progetto via e-Mail
Il prodotto LAFERRARI
sarà inviato al seguente indirizzo email:
Invia Email
Ricerca
Prodotto
Designer
Azienda