Galileo G possiede i requisiti per raggiungere l’Artico attraverso il passaggio a nord-ovest che va dall’Oceano Atlantico all’Oceano Pacifico tramite l’arcipelago artico del Canada. L’imbarcazione è progettata e costruita in accordo con le norme di certificazione ABS – Ice Class IB – e corrispondente al Finnish-Swedish Ice Class IB e al Type C del sistema canadese. Inoltre, il progetto dell’imbarcazione si allinea con i regolamenti IMO (International Maritime Organization) e AWPPA (Arctic Waters Pollution Prevention Act) per la sicurezza della navigazione e la prevenzione dell’inquinamento marino. Per esempio, il trattamento acque grigie e nere assicura un numero di particolato di batteri inferiore allo standard, rispettando le restrittive normative in merito alla navigazione nelle acque del Passaggio a Nord-Ovest. La compartimentazione delle zone interne dell’imbarcazione soddisfa i requisiti di classe secondo le aree di destinazione. Per esempio, cucina e sala macchine hanno pareti più spesse e materiali diversi da quelli delle cabine. Lo yacht è dotato di due motori da 1174 kw che garantiscono una velocità di 16 nodi.
Galileo G
by Philippe Briand, Gruppo Perini Navi, Paolo Genta
127.jpg
131.jpg
802.jpg
galileo-g-general-plan.jpg
img_0080.jpg
img_4143.jpg
img_4164.jpg
img_5896.jpg
img_9602-copy.jpg
img_9798-compo-ghiaccio-copia.jpg
Nome
GALILEO G
Tipologia
Nave Ice Class IB
COSTRUTTORE
PICCHIOTTI, VITRUVIUS LTD
DESIGNER NAVALE
PHILIPPE BRIAND
INTERIOR DESIGNER
GRUPPO PERINI NAVI, GENTA
MATERIALI
Sullo scafo è predisposta una cintura protettiva rinforzata nella parte di fasciame della murata (Ice Belt) che si sviluppa su tutto il perimetro del galleggiamento dello scafo, specialmente nelle zone di prua, centro barca e poppa. In particolare, l’acciaio dello scafo e il fasciame presentano un maggiore spessore (25-30% rispetto al normale) per resistere a possibili urti con il ghiaccio. I rinforzi, atti a sopportare elevatissimi carichi concentrati, riguardano tutte le appendici dell’imbarcazione che si sviluppano nell’opera viva dello scafo: timoni, eliche realizzate in Nibral (Nichel-Bronzo-Alluminio), braccetti delle eliche, linee degli assi e pinne stabilizzatrici (rinforzate negli assi a ridosso delle boccole a scafo).
TECNOLOGIE
L’imbarcazione possiede la configurazione denominata “Winterization”, necessaria per navigare e operare in zone geografiche caratterizzate da temperature ambientali molto basse. Oltre ai requisiti di robustezza strutturale e di potenza dell’impianto di propulsione necessari per la navigazione tra i ghiacci, l’imbarcazione è stata sviluppata con caratteristiche progettuali, impiantistiche e dotazioni specifiche che permettono l’operatività in modo continuo e sicuro a temperature molto basse e tra i ghiacci.
CLASSIFICAZIONE
ABS: Malta Cross A1 Commercial Yachting Service - ACCU - AMS + MCA LY2, ICE Class 1B
DISLOCAMENTO
769 t
DIMENSIONI
55,70-54,33 (l) x 10,37 (l max) x 3,35 (pescaggio) m
Contatti Azienda
Picchiotti - Gruppo Perini Navi
19126 La Spezia (SP)
+39 018728371
www.perininavi.it

Vitruvius Yachts
SW3 6PS London
+44 02073512728
www.vitruviusyachts.com

Contatti Designer
Philippe Briand
www.vitruviusyachts.com

Gruppo Perini Navi
www.perininavi.it

Paolo Genta
www.paologenta.it

Invia progetto via e-Mail
Il prodotto Galileo G
sarà inviato al seguente indirizzo email:
Invia Email
Ricerca
Prodotto
Designer
Azienda