MADE IN CARCERE
BY LUCIANA DELLE DONNE
PER OFFICINA CREATIVA
L’obiettivo del marchio Made in Carcere è offrire nuova vita a tessuti e oggetti e, soprattutto, un’altra opportunità alle detenute del carcere di massima sicurezza Borgo S. Nicola
di Lecce e del carcere di Trani. L’offerta si focalizza su manufatti di uso comune e quotidiano. Tra i tanti progetti: papillon a fantasia, 100% seta, realizzati con materiale di riciclo; presine doppie; custodia protettiva per iPad in jeans scuro all’esterno e Lycra all’interno. Le fasce del papillon sono lunghe circa 80 cm per permettergli di essere indossato come una collana. Le presine imbottite sono collegate tra loro da una fascia lunga circa un metro per facilitare i movimenti. Il porta-iPad ha fascette elastiche incrociate sul retro che facilitano l’utilizzo e la messa in sicurezza del dispositivo.
MADE IN CARCERE
by Luciana delle Donne
1487843292_porta-ipad1.jpg
1487843292_porta-ipad2.jpg
1487843293_presina-doppia22.jpg
1487843295_presina-doppia1.jpg
1487844654_papillon2.jpg
1487845024_presina-doppia1.jpg
Nome
MADE IN CARCERE
Tipologia
Packaging.
AZIENDA
Officina Creativa
DESIGNER
Luciana delle Donne
MATERIALI
Materiali di recupero, donati da aziende sensibili all’iniziativa e all’impatto ambientale: rimanenze di magazzino e stock, pezzi di campionario, plastica PVC, rimanenze di tagli di tessuti di ogni genere (flanella, cotone, seta, tappezzeria).
Contatti Azienda
Officina Creativa
Lecce (LE) - IT
www.madeincarcere.it
info@madeincarcere.it
Contatti Designer
Invia progetto via e-Mail
Il prodotto MADE IN CARCERE
sarà inviato al seguente indirizzo email:
Invia Email
Ricerca
Prodotto
Designer
Azienda