Abitare è parte di un processo di costruzione della soggettività e del proprio essere sociale che persone portatrici di sofferenza psichica spesso hanno difficoltà a riconoscere come un fatto spontaneo e naturalmente agevole. Se la casa è un diritto, l’abitare è una co-responsabilità.
Supported housing
by AA. VV.
s-00363_polo-univ-zup.jpg
Nome
SUPPORTED HOUSING
Tipologia
Supporto all'abitare tramite programmi riabilitativi rivolti a soggetti affetti da gravi disturbi psichici
COMMITTENTE
A.O. - POLO UNIVERSITARIO OSPEDALE L.SACCO
COMUNE DI MILANO - ASSESSORATO SALUTE
PROJECT TEAM
CLAUDIO TRANQUILLO PAGANI (PSICHIATRA, RESPONSABILE SCIENTIFICO E PROJECT DESIGNER),
TEODORO MARANESI (DIRETTORE DIPARTIMENTO SALUTE MENTALE OSPEDALE SACCO),
FRANCA TAGLIABUE (ASSISTENTE SOCIALE, COORDINATRICE PROGETTO),
ANDREA VALMASSOI (PSICOLOGO),
VALERIA BIANCHI, MARCO PASINETTI, MARCO MANCINI, ELISA STUCCHI, SABRINA CANDUCCI
CON ELEONORA SCAGLIA, CINZIA D’AUTILIA (OPERATORI SOCIALI PROGETTO)
MATERIALI
Il monitoraggio dell’esperienza avviene mediante la videoregistrazione, nei suoi molteplici utilizzi (video documentario, cortometraggio, video diario, video didattico, film), e l’ICF, mentre per il sostegno all’abitare, efficace è stato barcamp (convegno partecipato), organizzato il 22 ottobre 2010
TECNOLOGIE
http://supportedhousing.altervista.org
Contatti Azienda
A.O. - Polo universitario ospedale L. Sacco
20157 MILANO (MI)
+39 0239041
http://supportedhousing.altervista.com

Comune di Milano
Direzione Centrale Cultura - Direzione Centrale Tecnica - Settore Edilizia per la Cultura - Servizio Edilizia Teatri
20124 Milano (MI)
+39 0288466343
Contatti Designer
AA. VV.

Invia progetto via e-Mail
Il prodotto Supported housing
sarà inviato al seguente indirizzo email:
Invia Email
Ricerca
Prodotto
Designer
Azienda